• Facebook
  • Twitter
  • Plus
tantarobanews

“Libri e bozzetti da Elmwood Springs”: Jo March Agenzia Letteraria

Lug 15, 2015 Scritto da 

Un libro è passione. Un libro è sogno.

"Libri e bozzetti da Elmwood Springs" parla di libri come se stessimo parlando dei nostri migliori amici, cita storie indomabili che vivono tra i venti del nostro immaginario, allietando le grigie giornate di chi vive realtà lavorative in pressing o sedute di studio stressanti, anelando avventurosi viaggi, intriganti misteri e romantiche storie d'amore.

Non potevo quindi esimermi dallo spendere qualche parola per chi i libri davvero li vive, li assapora e sì.. li vende. La mia passione irrefrenabile, inestinguibile, per la letteratura inglese di metà Ottocento mi ha letteralmente attratta verso una piccola, deliziosa casa editrice tutta made in Italy e decisamente "goodBookLover": la Jo March Agenzia Letteraria, casa editrice indipendente che ha portato una ventata d'aria fresca al panorama letterario odierno, pur mantenendo un je-ne-sais-quoi classico.

Prima di tutto, il nome: Jo March. La casa stessa afferma "Non avremmo potuto scegliere, tra eroine ed eroi letterari che ci appassionano, una figura più appropriata per rappresentare la nostra attività. La seconda, la più ribelle, talentuosa e volitiva delle sorelle March è sempre stata il nostro alter ego immaginario, con la sua smodata passione per la lettura e la sua convinta determinazione per affermarsi come scrittrice".

E chi tra noi visionarie e sognatrici con il cuore di mussola non sorride al pensiero dell'irriverente, impulsiva, coraggiosa Josephine (Jo) March, secondogenita nel celebre "Piccole donne" di Louisa May Alcott del 1868? Una giovane la cui vita è passione stessa, la natura un'anima affine e la letteratura.. beh, la letteratura è vero Amore.

Ecco quindi la sfida, la favola di Jo March. Pubblicare in Italia libri dimenticati dalla nostrana rosa di pub-blicazioni, tradurre storie scovate tra archivi di ottime narratrici e rimaste finora celate agli occhi del tempo: la collana "Atlandide" – i tesori quasi perduti- ad esempio, è la volontà di come volere è potere.

Alcuni di questi capolavori inediti finora in Italia, hanno già visto la luce come "Nord e Sud", "Mogli e fi-glie" di Elizabeth Gaskell, storie perfette che provengono da al di là della Manica e raccontano di cuori im-pavidi, giovani coraggiose, diversificazioni sociali. E poi ancora "L'Eredità" di Louisa May Alcott e "La casa sfitta" delizioso racconto a otto mani da quattro maestri del periodo: Elizabeth Gaskell, Charles Dic-kens, Wilkie Collins, Adelaide Procter. E ancora altri.

Queste prime traduzioni hanno accolto favorevolmente i desideri dei lettori più voraci, me per prima, che fi-nalmente hanno visto pubblicati in Italia titoli che senza la Jo March Agenzia Letteraria sarebbero rimasti an-cora per chissà quanto tempo inaccessibili al nostro BelPaese che sempre più preferisce letture commerciali e meno si proietta su opere di nicchia.

Questa casa editrice perugina basa il proprio lavoro sull'amore per i tesori nascosti pronti a venire nuo-vamente alla luce per essere studiati, tradotti, infine a noi proposti. Un grande lavoro di ricerca, intra-prendenza e passione che sicuramente molti lettori in Italia ripagheranno.

Avanzate i vostri sogni, esaudite la vostra brama letteraria, e cavalcate i venti della conoscenza. Sicu-ramente la Jo March riserverà a noi intraprendenti sognatori mille altre rarità.

I libri finora riportati a nuovo splendore, qui: http://www.jomarch.eu

Devi effettuare il login per inviare commenti
HomeLibri e Fumetti“Libri e bozzetti da Elmwood Springs”: Jo March Agenzia Letteraria Top of Page

Articoli più letti

PILLOLE TRN ON AIR