• Facebook
  • Twitter
  • Plus
tantarobanews

Formula 1

Formula 1, Corea: Vettel domina e vince. Mondiale sempre più vicino

Sebastian Vettel, nonostante due safety-car in pista, domina e vince il Gran Premio di Corea, partendo in testa e restandoci fino alla fine. Il pilota tedesco della Red Bull conquista l'ottavo successo stagionale, il 34° in carriera, e si porta a +77 su Fernando Alonso. Il titolo è sempre più vicino. Completano il podio le Lotus di Raikkonen, partito dalla nona posizione, e Grosjean. Quarto posto per Hulkenberg, quinto per Hamilton. Alonso, autore di una gara anonima, chiude in sesta posizione. Al settimo posto troviamo Nico Rosberg, seguono Button e Massa, andato in testacoda a inizio gara. Chiude la top ten Sergio Perez. Out Mark Webber che, dopo essere riuscito ad annullare la penalizzazione di dieci posizioni, è stato travolto dalla Force India di Di Resta.

Nella classifica piloti, Vettel allunga e sale a quota 272 punti. A -77 troviamo Alonso con 195 punti. Terzo posto per Kimi Raikkonen con 167, quarto per Lewis Hamilton con 161. Al quinto posto troviamo Webber a quota 130 punti, seguono Rosberg a 122, Massa a 89 e Grosjean a 72. Chiudono la top ten Button con 58 punti e Di Resta con 36.

Red Bull sempre più al comando della classifica costruttori con 402 punti. Secondo posto per la Ferrari con 284, terzo per la Mercedes con 283. In quarta posizione troviamo la Lotus con 239.

Ordine di arrivo GP di Corea:

1 Sebastian Vettel (Red Bull Racing-Renault) 1:43:13.701
2 Kimi Räikkönen (Lotus-Renault) +4.2 sec
3 Romain Grosjean (Lotus-Renault) +4.9 sec
4 Nico Hulkenberg (Sauber-Ferrari) +24.1 sec
5 Lewis Hamilton (Mercedes) +25.2 sec
6 Fernando Alonso (Ferrari) +26.1 sec
7 Nico Rosberg (Mercedes) +26.6 sec
8 Jenson Button (McLaren-Mercedes) +32.2 sec
9 Felipe Massa (Ferrari) +34.3 sec
10 Sergio Perez (McLaren-Mercedes) +35.1 sec
11 Esteban Gutierrez (Sauber-Ferrari) +35.9 sec
12 Valtteri Bottas (Williams-Renault) +47.0 sec
13 Pastor Maldonado (Williams-Renault) +50.0 sec
14 Charles Pic (Caterham-Renault) +63.5 sec
15 Giedo van der Garde (Caterham-Renault) +64.5 sec
16 Jules Bianchi (Marussia-Cosworth) +67.9 sec
17 Max Chilton (Marussia-Cosworth) +72.8 sec
18 Jean-Eric Vergne (STR-Ferrari) +2 Giri
19 Daniel Ricciardo (STR-Ferrari) +3 Giri
20 Adrian Sutil (Force India-Mercedes) +5 Giri
Mark Webber (Red Bull Racing-Renault) Ritirato
Paul di Resta (Force India-Mercedes) Ritirato

Formula 1, Corea: Vettel si prende la pole

Sebastian Vettel conquista la pole position del Gran Premio di Corea con il tempo di 1'37"202. Per il pilota tedesco della Red Bull si tratta della terza pole consecutiva, la sesta stagionale. Secondo Lewis Hamilton, terzo Romain Grosjean. Partirà dalla quarta posizione Nico Rosberg. Quinto e sesto posto per le Ferrari di Fernando Alonso e Felipe Massa. In settima posizione troviamo Hulkenberg, seguito da Gutierrez e Raikkonen. Chiude la top ten Sergio Perez. Mark Webber chiude terzo, ma partirà dalla tredicesima posizione a causa della penalità di Singapore.

Formula 1, Corea: Hamilton domina le libere

Lewis Hamilton fa suo anche il secondo turno di prove libere del GP di Corea, firmando il tempo di 1:38.673. Vettel è secondo (+0.108). Al terzo posto troviamo Rosberg (+0.124), al quarto Webber (+0.171). Quinta posizione per Felipe Massa (+0.441), seguono Grosjean (+0.553), Alonso (+0.771) e Raikkonen (+1.084). Chiudono la top ten Button (+1.101) e Sutil (+1.333).

Formula 1, Vettel domina e vince a Singapore

Sebastian Vettel domina e vince il Gran Premio di Singapore. Per il pilota tedesco della Red Bull si tratta del 7° successo stagionale, il 33° in carriera. Fernando Alonso, partito 7°, combatte e riesce a chiudere al secondo posto. Altra straordinaria rimonta quella di Raikkonen: dal 13° al 3° posto. Quarta e quinta posizione per le Mercedes di Rosberg e Hamilton. Al sesto posto troviamo Massa, seguono Button, Perez e Hulkenberg. Chiude la top ten Adrian Sutil. Solo quindicesima posizione per Mark Webber.

Vettel sempre più al comando della classifica piloti con 247 punti. Secondo posto per Alonso con 187, terzo per Hamilton con 151. Raikkonen occupa la quarta posizione a quota 149 punti, seguono Webber a 130, Rosberg a 116 e Massa a 87. All'ottavo posto troviamo Romain Grosjean con 57 punti. Chiudono la top ten Button con 54 e Di Resta con 36.

Red Bull sempre al primo posto della classifica costruttori con 377 punti, seguono Ferrari con 274 e Mercedes con 267.

Ordine di arrivo GP di Singapore:

1 Sebastian Vettel (Red Bull Racing-Renault) 1:59:13.132
2 Fernando Alonso (Ferrari) +32.6
3 Kimi Räikkönen (Lotus-Renault) +43.9
4 Nico Rosberg (Mercedes) +51.1
5 Lewis Hamilton (Mercedes) +53.1
6 Felipe Massa (Ferrari) +63.8
7 Jenson Button (McLaren-Mercedes) +83.3
8 Sergio Perez (McLaren-Mercedes) +83.8
9 Nico Hulkenberg (Sauber-Ferrari) +84.2
10 Adrian Sutil (Force India-Mercedes) +84.6
11 Pastor Maldonado (Williams-Renault) +88.4
12 Esteban Gutierrez (Sauber-Ferrari) +97.8
13 Valtteri Bottas (Williams-Renault) +105.161
14 Jean-Eric Vergne (STR-Ferrari) +113.512
15 Mark Webber (Red Bull Racing-Renault) +1 giro
16 Giedo van der Garde (Caterham-Renault) +1 giro
17 Max Chilton (Marussia-Cosworth) +1 giro
18 Jules Bianchi (Marussia-Cosworth) +1 giro
19 Charles Pic (Caterham-Renault) +1 giro
Paul di Resta (Force India-Mercedes) Ritirato
Romain Grosjean (Lotus-Renault) Ritirato
Daniel Ricciardo (STR-Ferrari) Ritirato

Raikkonen torna alla Ferrari

Dopo tante voci, ora è ufficiale: Kimi Raikkonen torna alla Ferrari. A dare la notizia è stata la Scuderia di Maranello attraverso il proprio sito internet. Il pilota finlandese sostituirà Felipe Massa e affiancherà Fernando Alonso, formando così una coppia d'assi.

Raikkonen, che con la Ferrari si è laureato campione del Mondo nel 2007, ha firmato un contratto biennale.

Di seguito il comunicato ufficiale:

"La Scuderia Ferrari comunica di aver raggiunto un accordo di collaborazione tecnicoagonistica con Kimi Raikkonen. Il pilota finlandese affiancherà Fernando Alonso per le prossime due stagioni sportive".

Formula 1, Vettel trionfa a Monza

Sebastian Vettel vince il Gran Premio d'Italia sul circuito di Monza. Per il pilota tedesco della Red Bull si tratta della sesta vittoria stagionale. Secondo posto per Fernando Alonso. Si posiziona sul gradino più basso del podio Webber. Massa chiude al quarto posto, seguono Hulkenberg, Rosberg e Ricciardo. Ottava posizione per Grosjean. Chiudono la top ten Hamilton e Button. Solo undicesimo posto per Kimi Raikkonen.

Vettel sempre al primo posto della classifica piloti con 222 punti, seguito da Alonso con 169 e Hamilton con 141.

Red Bull al comando della classifica costruttori con 352 punti, poi Ferrari con 248 e Mercedes con 245.

Pagina 3 di 4
HomeSportFormula 1 Top of Page

Articoli più letti

PILLOLE TRN ON AIR