• Facebook
  • Twitter
  • Plus
tantarobanews

Moto GP

GP d'Olanda, Valentino è tornato!

Valentino Rossi torna a vincere nel GP d'Olanda sul circuito di Assen. Il campione di Tavullia non vinceva dal GP della Malesia del 2010. Completano il podio la Honda di Marquez e la Yamaha di Crutchlow. Quarto posto per Dani Pedrosa. Nonostante la clavicola fratturata e appena operata, chiude in quinta posizione uno stoico Jorge Lorenzo. Al sesto posto troviamo Bradl, poi Bautista, Espargaro e Smith. Chiude la top ten Andrea Dovizioso. Tredicesimo posto per Iannone, quattordicesimo per Pirro.

Dani Pedrosa resta al comando della classifica piloti con 136 punti. Seguono Lorenzo con 127 e Marquez con 113. Al quarto posto troviamo Cal Crutchlow a quota 87 punti. Valentino Rossi è quinto con 85 punti.

La Yamaha si prende il primo posto della classifica costruttori con 152 punti, seconda la Honda con 151, terza la Ducati con 66.

Ordine di arrivo GP d'Olanda:

1 Valentino ROSSI (Yamaha) 41'25.202
2 Marc MARQUEZ (Honda) +2.170
3 Cal CRUTCHLOW (Yamaha) +4.073
4 Dani PEDROSA (Honda) +7.832
5 Jorge LORENZO (Yamaha) +15.510
6 Stefan BRADL (Honda) +27.519
7 Alvaro BAUTISTA (Honda) +31.598
8 Aleix ESPARGARO (ART) +32.405
9 Bradley SMITH (Yamaha) +33.751
10 Andrea DOVIZIOSO (Ducati) +33.801
11 Nicky HAYDEN (Ducati) +34.371
12 Randy DE PUNIET (ART) +57.674
13 Andrea IANNONE (Ducati) +1'01.424
14 Michele PIRRO (Ducati) +1'01.561
15 Karel ABRAHAM (ART) +1'04.426
16 Danilo PETRUCCI (Ioda-Suter) +1'11.114
17 Colin EDWARDS (FTR Kawasaki) +1'15.249
18 Claudio CORTI (FTR Kawasaki) +1'24.884
19 Yonny HERNANDEZ (ART) +1'25.854
20 Hector BARBERA (FTR) +1'25.978
21 Bryan STARING (FTR Honda) +1'26.256
22 Michael LAVERTY (PBM) +1'26.610
23 Ivan SILVA (FTR) +1'38.173
Lukas PESEK (Ioda-Suter) Ritirato

GP di Barcellona, Lorenzo trionfa in casa

Jorge Lorenzo fa suo il GP di Barcellona, sesta gara del motomondiale. Per il maiorchino si tratta della terza vittoria in questa stagione. Completano il podio tutto spagnolo le Honda di Pedrosa e Marquez, che ha insidiato fino all'ultimo giro il compagno di squadra. Torna a fare punti Valentino Rossi, che chiude in quarta posizione. Al quinto posto troviamo Bradl, seguono Smith e Dovizioso. Ottavo posto per Espargaro, nono per Colin Edwards. Chiude la top ten Michele Pirro.

Dani Pedrosa resta al comando della classifica piloti con 123 punti, si avvicina Lorenzo a quota 116. Marquez è terzo con 93 punti. Crutchlow occupa la quarta posizione a quota 71. Quinto Valentino Rossi con 60 punti, sesto Dovizioso con 59.

Per quanto riguarda la classifica costruttori, la Honda è prima con 131 punti, seguono Yamaha con 127 e Ducati con 60.

Ordine di arrivo GP di Barcellona:

1 Jorge Lorenzo (Yamaha) 43'06"479
2 Daniel Pedrosa (Honda) +1"763
3 Marc Márquez (Honda) +1"826
4 Valentino Rossi (Yamaha) +5"874
5 Stefan Bradl (Honda) +26"756
6 Bradley Smith (Yamaha) +32"228
7 Andrea Dovizioso (Ducati) +32"692
8 Aleix Espargaro (Art) +58"615
9 Colin Edwards (FTR Kawasaki) +1'03"142
10 Michele Pirro (Ducati) +1'09"774
11 Danilo Petrucci (IODA-SUTER) +1'24"377
12 Claudio Corti (FTR Kawasaki) +01'33"679
13 Yonny Hernandez (Art) +1'45"355
14 Bryan Staring (FTR Honda) +1'50"745
15 Javier Del Amor (Avintia Blusens) 1 giro
16 Lukas Pesek (IODA-SUTER) 1 giro
Hector Barbera (FTR) Ritirato
Karel Abraham (Art) Ritirato
Cal Crutchlow (Yamaha) Ritirato
Nicky Hayden (Ducati) Ritirato
Andrea Iannone (Ducati) Ritirato
Randy De Puniet (Art) Ritirato
Alvaro Bautista (Honda) Ritirato
Michael Laverty (PBM) Ritirato

 

GP d’Italia, Lorenzo domina e vince

Jorge Lorenzo con la sua Yamaha domina e vince il GP d'Italia sul circuito del Mugello. Completano il podio Pedrosa al secondo posto e Crutchlow al terzo. Quarta posizione per la Honda di Stefan Bradl. Buon quinto posto per Andrea Dovizioso. Al sesto posto troviamo l'altra Ducati di Hayden, poi Pirro, Espargaro e Smith. Chiude la top ten Hector Barbera.
Giornata da dimenticare per Valentino Rossi, che, dopo un contatto con Bautista, finisce fuori alla prima curva. Marquez spreca un'ottima occasione: lo spagnolo, a due giri dalla fine, scivola e butta via il secondo posto.

Dani Predosa è al comando della classifica piloti con 103 punti. Secondo Lorenzo a 91, terzo Marquez a 77. Al quarto posto c'è Crutchlow a quota 71 punti. Occupa la quinta posizione Andrea Dovizioso con 50 punti. Sesto Rossi a quota 47.

La Honda domina la classifica costruttori con 111 punti, seguono Yamaha con 102 e Ducati con 51.

Ordine di arrivo GP d'Italia:

1 J. LORENZO (Yamaha) 41'39''733
2 D. PEDROSA (Honda) +5''400
3 C. CRUTCHLOW (Yamaha) +6''412
4 S. BRADL (Honda) +19''321
5 A. DOVIZIOSO (Ducati) +19''540
6 N. HAYDEN (Ducati) +26''321
7 M. PIRRO (Ducati) +38''144
8 A. ESPARGARO (Art) +39''802
9 B. SMITH (Yamaha) +40''243
10 H. BARBERA (FTR) +48''392
11 R. DE PUNIET (Art) +48''480
12 D. PETRUCCI (IODA-SUTER) +1'13''708
13 A. IANNONE (Ducati) +1'14''601
14 C. EDWARDS (FTR Kawasaki) +1'21''249
15 K. ABRAHAM (Art) +1'25''738
16 Y. HERNANDEZ (Art) +1'27''339
17 M. LAVERTY (PBM) +1'27''758
18 B. STARING (FTR Honda) +1'44''424
19 L. PESEK (IODA-SUTER) +1'45"227
A. BAUTISTA (Honda) ritirato al giro 1
V. ROSSI (Yamaha) rit. al giro 1
H. AOYAMA (FTR) rit. al giro 17
C. CORTI (FTR Kawasaki) rit. al giro 17
M. MARQUEZ (Honda) rit. al giro 20

Pedrosa vince il GP di Francia

Dani Pedrosa vince il GP di Francia sul circuito di Le Mans. Completano il podio la Yamaha di Crutchlow e la Honda di Marquez. Al quarto posto troviamo Andrea Dovizioso e la sua Ducati. Hayden è quinto, poi Bautista, Lorenzo, Pirro e Smith. Chiude la top ten Stefan Bradl. Dopo una caduta, solo dodicesimo posto per Valentino Rossi.

Con questa vittoria Pedrosa si porta al comando della classifica piloti con 83 punti, seguono Marquez con 77 e Jorge Lorenzo con 66. Rossi è quinto a quota 47, Dovizioso sesto a 39 punti.

La Honda domina la classifica costruttori con 91 punti. La Yamaha è seconda con 77, la Ducati terza a quota 40.

Moto GP, Pedrosa conquista Jerez

Dani Pedrosa con la sua Honda trionfa sul circuito di Jerez de la Frontera. Marquez 2° e Lorenzo 3° completano un podio tutto iberico. Valentino Rossi chiude al 4° posto, a 9" da Pedrosa. Seguono Crutchlow, Bautista e le ducati di Hayden e Dovizioso.

Tre vincitori diversi in tre gare ci regalano una classifica cortissima: Marquez 61, Pedrosa 58, Lorenzo 57. A 43 punti troviamo Rossi.

Pagina 4 di 4
HomeSportMotoGP Top of Page

Articoli più letti

PILLOLE TRN ON AIR